venerdì 25 maggio 2018

Pizza news: Carciofotta alla Pizzeria Magma Torre del Greco con l’antico carciofo di Schito




La pizzeria Magma per il patròn Ciro De Giovanni vuole essere un atto di riconoscenza verso il Vesuvio e la generosità dei suoli vulcanici. Presso il bellissimo Sakura Club Piscine di Torre del Greco ha inaugurato ad inizio maggio il forno sulla terrazza panoramica che offre una incantevole vista sul golfo di Napoli e sul Vesuvio, vicinissimo da questa prospettiva. Magma è la pizza che ha colpito subito i palati delle tante persone che arrivano spinti dalla curiosità per la new opening. E’ una pizza che richiama l’incandescenza del vulcano, sia nei colori che nei sapori,  e lo stile classico della pizza napoletana: è quindi una margherita con pomodoro san marzano dop, fior di latte dei Monti Lattari e ‘nduja di Spilinga, profumata e piccante. Il menù segue la stagionalità dei prodotti, la new entry di questa settimana è la Pizza Carciofotta, con il carciofo violetto di Castellammare, presidio Slow Foodsiraccoglie nei campi fertili delle zone intorno alla cittadina che introduce sulla costa di Sorrento già alla fine di febbraio.



 Questa zona era già nota al tempo dei romani per l’alta qualità dell’agricoltura e rinomati erano gli Orti di Schito, frazione di Castellammare di Stabia, e i loro carciofi. Sono del tipo carciofo romanesco, in Campania vengono chiamati anche mammarelle, bellissimi a vedersi nei campi nelle loro forme piene, tonde, con sfumature cromatiche che vanno dal rosa alviola. Particolarmente scenografico è l’uso dei cappellini di terracotta che da tempi antichissimi i contadini pongono sui carciofi per mantenerli teneri.  Si possono cucinare in tanti modi, ma prelibati sono alla brace perché molto carnosi e teneri. Pizza Carciofotta della pizzeria Magma viene preparata proprio con il carciofo violetto di Castellammare arrostito, con fior di latte dei Monti Lattari (anche in questo caso rimaniamo nel territorio di costa delle sirene), pancetta stagionata e mentuccia fresca. Una golosità unica. L’abbinamento consigliato è con vino Gragnano Ottouve di Salvatore Martusciello, dalle vigne gragnanesi lungo le colline della dorsale montuosa che domina la costa di Sorrento. 

Pizzeria Magma è in via Enrico De Nicola a Torre del Greco tel. 393 2635172

 

Nessun commento:

Posta un commento