domenica 13 maggio 2018

Dal 14 al 19 maggio a Paestum presso il Savoy Beach Hotel il concorso EVO-IOOC




Dal 14 al 19 maggio si svolgerà a Paestum, nella splendida cornice del Savoy Beach Hotel, la terza edizione del Best International Olive Oil Contest (EVO-IOOC)
Il concorso oleario, che nelle precedenti edizioni portava il nome di D – IOOC, per la prima volta si terrà in Campania alle porte del Cilento, zona vocata ad una produzione oleifera di altissimo livello, con un prodotto ormai riconosciuto, apprezzato e premiato in varie parti del mondo.
Il concorso, presieduto dal Dott. Antonio Giuseppe Lauro, fondatore del contest e da anni consulente nel settore dell’olio di oliva in qualità di esperto di analisi sensoriale, con il supporto tecnico di Oleum (Associazione nazionale assaggiatori professionisti olio d’oliva) e del suo presidente, Gaetano Avallone, in collaborazione per questa edizione con il comune di Capaccio – Paestum, si pone fin dal primo anno come importante riferimento, annoverato addirittura tra i primi 5 concorsi internazionali dedicati all’olio extra vergine di oliva, primo in Italia, per la sua attitudine alla promozione dei migliori EVO di tutto il mondo.
Contando quest’anno circa 500 produttori partecipanti, provenienti da ogni parte del mondo, (particolarmente simbolica la partecipazione di un campione siriano), il concorso si pone come obiettivo quello di avvicinare l’olio extravergine di oliva ad una alimentazione sana e corretta, portando all’attenzione dei consumatori, dei potenziali importatori e dei media, i migliori EVO del mondo.
I 20 giudici che valuteranno i campioni provengono da ogni parte del mondo, compresi Cina e Giappone e si atterranno a regole rigide e precise nelle loro valutazioni. Anche per questa fase puramente tecnica è previsto il supporto dell’Associazione Oleum per la gestione e l’organizzazione di tutti i campioni partecipanti.
Il contest metterà in contatto produttori, esperti del settore, media e appassionati attraverso una serie di momenti, sia formativi che ludici, degustazioni, seminari su marketing, strategie e tecniche di vendita, esportazione e protezione dei marchi che si svolgeranno sempre presso l’hotel Savoy nelle giornate del 18 e del 19.
Ad arricchire di ulteriori contenuti il contest sono previsti itinerari di gastronomia e turismo nella provincia di Salerno e conferenze stampa internazionali sulle tematiche legate all’olio d’oliva.
Da segnalare la distribuzione della EVO IOOC Buyers Guide, una importante guida riservata ai Buyers nella quale verranno presentati i vari produttori valutati per tipologie EVOO che verrà prodotta anche in giapponese in occasione della prima fiera internazionale in Giappone dedicata all’agro alimentare Made in Italy.
In particolare il giorno 18 maggio alle ore 10:30, sempre nelle sale del Savoy Beach si terrà una importante “Lectio Magistralis” sul tema “Narrazione e vendita dell’olio evo: marketing e passione”, a cura del giornalista Gerardo Antelmo, esperto del settore agroalimentare e curatore di diverse rubriche tematiche anche per la RAI, curatore marketing di diversi consorzi agroalimentari e attualmente editor per la rivista Gambero Rosso.
A concludere i lavori, un Gala Dinner, il 19 maggio, preceduto alle ore 17 dalla premiazione dei vincitori presso il sito archeologico di Paestum.
In allegato il materiale informativo dell’evento con elenco dei seminari.
Anna Orlando
Ufficio stampa Catalano Consulting anna@catalanoconsulting.it 3392276836

Nessun commento:

Posta un commento