giovedì 1 febbraio 2018

Ad Alvignano presso la pizzeria di Pasqualino Rossi, Carnevale Élite, un vero e proprio pranzo di Carnevale che si terrà domenica 11 febbraio, ultima domenica di carnevale presso il locale della famiglia Rossi.

Molti di voi già conoscono Pasqualino Rossi, il “Pizzaiolo di Campagna” più bravo, simpatico e coinvolgente della provincia di Caserta e la sua “Pizzeria Élite Rossi”, il locale di famiglia con sede ad Alvignano (CE).

Siamo in pieno Matese, territorio di eccellenza per la produzione e la lavorazione di grandi prodotti dell’enogastronomia campana, molti dei quali celebrati da Pasqualino sulle sue ormai famose pizze, “nel ruoto” e tradizionali.
Punto di forza della “Pizzeria Élite” è la piena compartecipazione di tutti i membri della famiglia Rossi, ognuno con i propri ruoli, alla gestione dell’attività.

È ormai più che noto a tutti il ruolo centrale svolta dalla mamma di Pasqualino, la signora Rita, nella conduzione della cucina del locale. Famose le sue parmigiane (che hanno ispirato eventi dedicati), i suoi ragù, i suoi eccellenti dolci e tutte le altre specialità che le sapienti mani di mamma Rita contribuiscono a creare.

Tutto all’insegna della più piena tradizione da “Pizzeria Élite Rossi”, così come si conviene in una terra come la Campania fortemente legata alle tradizioni e alle festività.

Da qui l’idea di un evento ispirato al Carnevale e a quei cibi che tradizionalmente sono legati ad esso. Nasce così Carnevale Élite”, un vero e proprio pranzo di Carnevale che si terrà domenica 11 febbraio, ultima domenica di Carnevale, presso il locale della famiglia Rossi.

 Da sempre alla ricerca del meglio, Pasqualino ha scelto come “compagni di viaggio” in questa  divertente domenica il maestro pasticcere Sabatino Sirica, che delizierà i partecipanti con i suoi dolci di carnevale, Salvatore Martusciello e il suo “Otto Uve”, l’azienda di salumi “Tomaso” e il “Mulino Caputo.

 

A seguire il menù del pranzo.

 

Pizza nel ruoto accompagnata dai salumi dell’azienda Tomaso;

Lasagna di Carnevale e ragù di mamma Rita, con contorno di patate al forno;

Migliaccio, castagnole e chiacchiere con sanguinaccio di Sabatino Sirica.

Accompagnerà il pranzo il Gragnano “Otto Uve” di Salvatore Martusciello.

 

Nessun commento:

Posta un commento